Emigrati in Brasile

Giuseppe Sirtoli [Sirtuli negli archivi brasiliani](1877, Santa Cruz – Brasile)

Partito da Brignano Gera d’Adda con la moglie Aquilina Conti ed i tre figli Maria, Giovanni e Caterina. Arrivò in Brasile il 24 ottobre 1877 nello stato di Espirito Santo (porto di Santa Cruz) a bordo della nave Clementina, salpata da Genova.

Luigi Sirtoli (1891, Santa Cruz – Brasile)

Partito da Bariano con la moglie Barbara Bassini ed i tre figli Giuseppe, Antonia ed Angela a bordo della nave Birmania, salpata da Genova. Giunto a Santa Cruz il 10 dicembre 1891.

Con ogni probabilità queste due famiglie seguirono le sorti della sfortunata spedizione Tabacchi. Alla promessa di lavoro, terra e prosperità, purtroppo fecero riscontro condizioni penose che resero la vita difficilissima.
Ad oggi non è stato possibile dimostrare la relazione tra le due famiglie emigrate in Brasile, né la relazione tra queste e il ramo principale dei Sirtoli.

Angelo Sirtoli (1946, San Paolo – Brasile)

Nato il 25 ottobre 1917 a Sorisole da Fermo e Romilda Quarti, arrivato in Brasile il 13/09/1946. Professione: industriale.